ASSEGNO UNIVERSALE, COSA ASPETTARCI?

30/09/2021

La notizia della proroga, da parte del Consiglio dei Ministri, della scadenza per le domande di assegno-ponte è l'occasione per riparlare di assegno universale e delle attese che hanno le famiglie rispetto a questa nuova misura.
Il direttore Cisf, Francesco Belletti, ha offerto un'analisi della situazione nell'ambito della trasmissione Buongiorno inBlu, su Radio InBlu2000, condotta da Chiara Placenti.
Qui il link all'intervista, in cui Belletti ha sottolineato l'importanza che l'assegno (quello che andrà a regime da gennaio 2022) mantenga le sue promesse, su tutte che possa davvero essere universale, raggiungendo tutta la platea di beneficiari e che abbia una misura adeguata per il costo dei figli. Inoltre è necessaria che sia accompagnato da una riforma fiscale (ancora rinviata) coerente con le politiche familiari.

Preferiti
Condividi questo articolo:
Delicious MySpace

I vostri commenti

Commenta

Per poter scrivere un'opinione è necessario effettuare il login

Se non sei registrato clicca qui

Pubblicita


Periodici San Paolo S.r.l. Sede legale: Piazza San Paolo, 14 - 12051 Alba (CN)
Cod. fisc./P.Iva e iscrizione al Registro Imprese di Cuneo n. 00980500045 Capitale sociale € 5.164.569,00 i.v.
Copyright © 2012 Periodici San Paolo S.r.l. - Tutti i diritti riservati