Presentata la ricerca 'GIOVANI, FAMIGLIA E FUTURO ATTRAVERSO LA PANDEMIA'

12/03/2021

L'evento traumatico della pandemia ha cambiato la visione dei giovani sul futuro? Ha modificato valori, scelte e progetti di vita, speranza e fiducia della generazione nata tra il 1985 e il 1995?

Sono alcune delle domande da cui ha preso il via la ricerca (a cura del Cisf e dell'Istituto Toniolo, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche sulla Famiglia dell’Università Cattolica) sulle rappresentazioni di famiglia dei giovani al centro di questo volume, che interpella un campione di 800 ragazzi.

L'esperienza del Covid ha mostrato che dove le relazioni erano sfilacciate, si sono ulteriormente indebolite; dove erano forti, si sono irrobustite (oltre la metà del campione, il 54,5%, ritiene che nella pandemia i legami familiari siano migliorati). Circa un quarto dei giovani si è confrontato con la malattia e la morte, ma non è rimasto schiacciato dal dolore: i dati rivelano che chi ha sofferto ha sviluppato un maggior senso di responsabilità e generatività sociale. Infine, in contrasto con gli stereotipi di genere, il desiderio di famiglia (avere un figlio) è più alto tra i giovani uomini con un lavoro stabile che tra le donne di 30-35 anni con un lavoro stabile (l'84% contro il 65%). Donne e uomini, in altre parole, faticano a incontrarsi nelle traiettorie di vita.
L'analisi, che vede il contributo di numerosi esperti, si inserisce nell’urgenza di rimettere al centro dell’attenzione del Paese la generazione dei giovani, fragile ma ricca di potenzialità e di bene comune futuro, per se stessa e per l’intero Paese.

Leggi gli approfondimenti pubblicati sul sito di Famiglia Cristiana:

- Speranze e fiducia di una generazione (di Benedetta Verrini)

- Come sono cambiati i progetti dei giovani tra la prima e la seconda ondata (di Benedetta Verrini)

Giovani, famiglia e futuro attraverso la pandemia

Un'indagine nata dalla sinergia tra gli studi del Cisf sulla società post-familiare e quelli del Toniolo sulla condizione giovanile in Italia. Uno sguardo in profondità tra il "prima" e il "dopo" pandemia, evento che ha potentemente impattato sulla vita quotidiana di tutti



Preferiti
Condividi questo articolo:
Delicious MySpace

I vostri commenti

Commenta

Per poter scrivere un'opinione è necessario effettuare il login

Se non sei registrato clicca qui

Pubblicita


Periodici San Paolo S.r.l. Sede legale: Piazza San Paolo, 14 - 12051 Alba (CN)
Cod. fisc./P.Iva e iscrizione al Registro Imprese di Cuneo n. 00980500045 Capitale sociale € 5.164.569,00 i.v.
Copyright © 2012 Periodici San Paolo S.r.l. - Tutti i diritti riservati