L'ascolto e la tutela dei minori in fase di indagine preliminare

Invernizzi Nicoletta (a cura di), Una guida per operatori di polizia giudiziaria e personale psicopedagogico, Franco Angeli, 2012, pp. 138

23/11/2012

L'indagine preliminare è un momento delicato e importante, durante il quale si verificano ed accertano ipotesi di reato. Quando questo iter coinvolge soggetti minorenni, siano essi potenziali vittime o testimoni di reato, aumenta ancor più il livello di delicatezza dell'intervento richiesto a tutti gli operatori coinvolti.
Non tutti gli adulti che entrano in contatto con un minore sanno esattamente cosa fare; se da un lato è necessario svolgere al meglio le indagini, dall'altro è altrettanto necessario garantire la massima tutela del minore. Come orientare efficacemente l'ascolto? Cosa dire e cosa non dire? Soprattutto, come agire per garantire la massima tutela del minore in ogni fase dell'attività investigativa?
Fonte: Franco Angeli
Gli autori propongono una metodologia precisa per l'ascolto dei minori, con l'obiettivo di fornire strumenti efficaci di comprensione ed intervento al personale di Polizia Giudiziaria. Viene dedicata particolare attenzione al momento dell'intervista protetta con i minori, proponendo tecniche validate di gestione del colloquio, chiarendo il quadro giuridico d'azione, evidenziando i risvolti emotivi sperimentati da tutti gli attori coinvolti.
Il testo è rivolto anche a chi opera entro contesti socio-pedagogici e può entrare in contatto con i primi segnali di potenziale reato a carico di un minorenne: comprendendo l'iter giuridico di tutela, l'educatore può contribuire ad attivarlo, adempiendo al meglio al proprio ruolo.
Entro un ambito delicato e non ancora normato dalla legge, è necessario codificare un metodo che orienti efficacemente l'azione degli operatori e sia valido per tutti i diversi contesti giudiziari in cui può nascere l'esigenza di "sentire" un minorenne. Gli autori propongono un protocollo operativo, che affonda le sue radici nell'esperienza applicativa e nella consapevolezza giuridica e morale di dover tutelare, sempre e comunque, i minori.

Preferiti
Condividi questo articolo:
Delicious MySpace

Pubblicita


Periodici San Paolo S.r.l. Sede legale: Piazza San Paolo, 14 - 12051 Alba (CN)
Cod. fisc./P.Iva e iscrizione al Registro Imprese di Cuneo n. 00980500045 Capitale sociale € 5.164.569,00 i.v.
Copyright © 2012 Periodici San Paolo S.r.l. - Tutti i diritti riservati