01
ott

Vladimir Horowitz

Vladimir Samojlovič Horovic o Horowitz (cir. ucr. Владимир Самойлович Горовиц; Kiev, 1º ottobre 1903 – New York, 5 novembre 1989) è stato un pianista e compositore russo di origine ucraina.
Fin da piccolo mostrò precocissime doti musicali, imparando le prime nozioni pianistiche dalla madre Sophie, e avendo tra i suoi maestri Blumenfeld.
Dopo il suo ingresso in conservatorio, suonò, all'età di 11 anni, per Alexander Scriabin, e si diplomò a 16 anni suonando il terzo concerto di Sergej Rachmaninov.
Questo fu l'inizio di una carriera eccezionale, che lo portò a suonare nelle più prestigiose sale del mondo, quali la Carnegie Hall, La Scala e il Musikverein, con i migliori direttori d'orchestra (tra cui Toscanini, Ormandy e Giulini). Nel 1928, dopo il suo debutto a New York con il primo concerto di Pëtr Il'ič Čajkovskij, Horowitz suonò insieme a Rachmaninov, restando suo intimo amico fino alla morte del compositore (1943).

Nell'ottobre del 1932 eseguì al Carnegie Hall di New York il concerto "Imperatore" di Beethoven sotto la direzione di Toscanini. Questo evento segnò l'inizio di una stretta collaborazione tra i due musicisti. Nel 1933 Horowitz sposò la figlia di Toscanini, Wanda. Le sue incisioni di Chopin, Liszt, Rachmaninov, Scriabin, Prokofiev hanno fatto storia. Il suo stile e la sua tecnica pianistica rimangono qualcosa di inimitabile, in quanto frutto di un controllo assoluto, di un rapporto organico con lo strumento e soprattutto di un'inventiva che si manifestava ad ogni nuova esecuzione, spingendolo ad offrire sempre nuove interpretazioni delle pagine pianistiche favorite.

Per approfondire si rimanda alla biografia completa:

http://it.wikipedia.org/wiki/Vladimir_Horowitz

Horowitz interpreta il Concerto per Piano n° 3 di Rachmaninov, 1978, alla Avery Fisher Hall, New York, direttore Zubin Mehta (aveva 75 anni, in quella occasione)

E la "Polonaise", di Chopin

Pubblicato il 01 ottobre 2012 - Commenti (0)
21
set

Leonard Cohen

Corbis
Corbis

«Solo in Canada uno con la mia voce poteva diventare "cantante dell'anno”».

Leonard Cohen, al secolo Leonard Norman Cohen (Montréal, 21 settembre 1934) è un cantautore, poeta e compositore canadese.

Per una biografia si rimanda a:
http://it.wikipedia.org/wiki/Leonard_Cohen

Ecco due suoi grandi successi:

Suzanne




e I'm your man, da un concerto a Londra del 2009.

Pubblicato il 21 settembre 2012 - Commenti (0)
17
giu

Igor Stravinskij

«Abbiamo un dovere nei confronti della musica: inventarla». (Igor Stravinskij)

Igor' Fëdorovič Stravinskij (Lomonosov, 17 giugno 1882 – New York, 6 aprile 1971) è stato un compositore russo naturalizzato francese, e in seguito statunitense. La maggior parte dei suoi lavori rientra nell'ambito del neoclassicismo e poi della serialità, ma la sua popolarità presso il grande pubblico si deve ai tre balletti composti durante il suo primo periodo (noto come il periodo russo): L'uccello di fuoco (1910), Petruška (1911) e La sagra della primavera (1913), opere che reinventarono il genere del balletto.

Per la biografia completa di Igor Stravinskij si rimanda a

http://it.wikipedia.org/wiki/Igor'_Fëdorovič_Stravinskij

http://biografieonline.it/biografia.htm?BioID=926&biografia=Igor+Stravinsky

Pubblicato il 17 giugno 2012 - Commenti (0)

Pubblicita

Autore del blog

Persone

Emilia Patruno

Giornalista. È nata a Torino e vive a Milano. Ama le persone e le parole.

Calendario

<<giugno 2024>>
lmmgvsd
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
gli altri blog di Famigliacristiana
Periodici San Paolo S.r.l. Sede legale: Piazza San Paolo,14 - 12051 Alba (CN)
Cod. fisc./P.Iva e iscrizione al Registro Imprese di Cuneo n. 00980500045 Capitale sociale € 5.164.569,00 i.v.
Copyright © 2012 Periodici San Paolo S.r.l. - Tutti i diritti riservati