02
nov

Arcobaleno di contenuti… e buon senso

Superare i 28.000 iscritti è un gran bel colpo. Ne siamo contenti, specialmente per chi aveva, sin dall’inizio, partecipato alla nostra Pagina Essere genitori e si trova così confermato nella sua scelta.

     Stiamo parlando di tutto e le Discussioni stanno assumendo le caratteristiche di un arcobaleno di contenuti. A questo vorremmo oggi dedicarci, fornendo anche qualche dettaglio tecnico.

      Partiamo da alcuni dati, iniziando a elencare gli ultimi 15 argomenti di Discussione iniziati dai medesimi utenti: Decalogo di consigli, Capricci o stanchezza?, Adolescenza, Scuola e compiti, (Omicidio di Sarah), Adolescenti in casa: che fare?, Depressione post partum, Essere buoni genitori a Natale anche se separati, Scuola materna, Genitori che pubblicizzano i figli, Ho una figlia, ma è come se non l’avessi, Allattamento prolungato (oltre i 2 anni), Le famiglie numerose e la società moderna, I vostri ragazzi e le uscite serali, Le punizioni.

     Il lettore attento avrà notato che abbiamo posto tra parentesi l’argomento riguardante l’omicidio della povera Sarah. Non è uno sbaglio: è che preferiamo un indizio di silenzio mediatico al chiasso che confonde e che può portare al tremendo rischio dell’emulazione.

     Per il resto di tutto un po’, si potrebbe pensare. E invece no. Se osserviamo con occhio smaliziato gli argomenti, vedremo che i temi sono molto precisi e piuttosto concatenati l’uno all’altro. Essenzialmente, ci si interroga sulla vita e sui problemi che la vita di famiglia pone, con una novità rispetto alla fiera delle banalità cui spesso assistiamo su mezzi pubblici, nei negozi, ovunque vi sia un minimo assembramento di persone: l’obiettivo è puntato sul futuro, sul come realizzare una famiglia e su come costruire laddove pare che tutto o quasi sia andato a catafascio.

     A tutti cerchiamo di rispondere e ci fa anche piacere lasciare che talvolta ci si auto-risponda perché il solo fatto di scrivere (de-scrivere) un problema può avvicinare alla soluzione. Perché la famiglia, ancora una volta, ci dice che ha molte risorse dentro di sé per fare fronte e risolvere i problemi propri e altrui. Molte volte basta il buon senso, insieme a quell’affetto che, donato, deve essere sentito dagli altri, per esserne capaci e consapevoli.

Pubblicato il 02 novembre 2010 - Commenti (0)

I vostri commenti

Commenta

Per poter scrivere un'opinione è necessario effettuare il login

Se non sei registrato clicca qui

Pubblicita

Autore del blog

Voci da Facebook

Massimo Bettetini

Massimo Bettetini, 45 anni, è psicoterapeuta, psicologo della fiaba, poeta.
 Da anni si dedica al mondo della famiglia, dell'adolescenza, dell'editoria, amalgamando al lavoro "sul campo"
 quello di scrittore.

Calendario

<<maggio 2024>>
lmmgvsd
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031
gli altri blog di Famigliacristiana
Periodici San Paolo S.r.l. Sede legale: Piazza San Paolo,14 - 12051 Alba (CN)
Cod. fisc./P.Iva e iscrizione al Registro Imprese di Cuneo n. 00980500045 Capitale sociale € 5.164.569,00 i.v.
Copyright © 2012 Periodici San Paolo S.r.l. - Tutti i diritti riservati