16
gen

Amore: quella scintilla divina nel mondo

La creazione dell'uomo della Cappella Sistina

La parola più bella, più abusata, più difficile e più semplice del mondo. Così evidente che si può confonderla, contraffarla, contrabbandarla con mille altri concetti.
Amore cos’è? E cosa non è? Puoi coniugarla con te stesso quando sei solo. Puoi coniugarla con il tuo fratello e con il cielo, con Dio e con il passero che cinguetta sul ramo, a pochi passi da te.
Puoi pensarci mentre ogni mattina ti allacci le scarpe. Puoi ricordartene quando infili il cucchiaio o la forchetta nel piatto e pensi: cosa mangerà il mio fratello all’altro capo del mondo, sull’immensa tavola comune che non vedi ma dove due occhi come i tuoi si sgraneranno davanti a un piatto di certo, nel migliore di casi, meno abbondante del tuo?

La parola amore ha tanti sinonimi: affetto, fraternità, solidarietà. Ma il sinonimo più bello viene dalla lingua russa: sobornost, che si traduce comunionalità. Sentirsi in comunione, amati da qualcuno, è la cosa più difficile del mondo. Si impara dai bambini: loro lo sanno.
La parola amore puoi tradurla in tutte le lingue del mondo, con mille sfumature come gli ingredienti più diversi e più nascosti che danno sapore al cibo.
Come il lievito che fa fiorire la pasta. Alla fine scoprirai che l’amore ha un solo sapore inconfondibile per tutti, riconoscibile da tutti e che piace a tutti, indistintamente.

Quando scocca l’amore è come la scintilla tra il dito di Dio e quello dell’uomo nella Creazione di Adam
o, affrescata sul soffitto della cappella Sistina da Michelangelo. Scintilla divina che scatta tra due diversità come una freccia o una corrente che accende la vita. “That’s amore” cantava Dean Martin, contaminando due lingue e ricordandoci che in italiano la parola “amore” è più dolce che mai. Senza dimenticare le parole che Benedetto XVI ha pronunciato domenica scorsa, 13 gennaio all’Angelus in piazza san Pietro per la Giornata nazionale del migrante: “Amore è il nome stesso di Dio”.

Alfredo Tradigo

Pubblicato il 16 gennaio 2013 - Commenti (0)
Tag del post

I vostri commenti

Commenta

Per poter scrivere un'opinione è necessario effettuare il login

Se non sei registrato clicca qui

Pubblicita

Autore del blog

Le parole della vita

Famiglia Cristiana presenta una nuova e attraente iniziativa: Le parole della vita”. Dieci eleganti volumi tutti da collezionare con centinaia di pensieri, riflessioni, aforismi di poeti, scrittori, filosofi e autori che hanno fatto la storia del pensiero.

Le più belle frasi per accompagnarti nei momenti più importanti della vita, per dare un significato nuovo, originale, più profondo alle nostre azioni.

una dedica .

Calendario

<<febbraio 2024>>
lmmgvsd
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829
gli altri blog di Famigliacristiana
Periodici San Paolo S.r.l. Sede legale: Piazza San Paolo,14 - 12051 Alba (CN)
Cod. fisc./P.Iva e iscrizione al Registro Imprese di Cuneo n. 00980500045 Capitale sociale € 5.164.569,00 i.v.
Copyright © 2012 Periodici San Paolo S.r.l. - Tutti i diritti riservati