21
mar

33.000: costruire insieme

La pagina di Facebook Essere genitori ha nell’ultimo fine settimana superato i 33.000 iscritti. E già questa è una bellissima notizia che premia il lavoro svolto e incoraggia il lavoro futuro.

Ci siamo chiesti recentemente, nell’ultimo post di questo blog, se Facebook può essere considerato un videogioco o cosa.

Talvolta, più che un videogioco, sembra un ampio contenitore ove chiunque può mettervi quel che vuole. Il fatto è, però, che quel che vi si inserisce può essere letto da molte e molte persone. Questo induce alla libertà di dire quel che pare, ma anche alla responsabilità di sapere che si è comunque ascoltati.

Nella nostra pagina Essere genitori è stato ultimamente “postato” di tutto. Alcuni post sono stati cancellati, non per pruderie moralistiche, quanto perché offensivi del buon senso e totalmente fuori luogo.

Altri sono davvero interessanti e propongono temi importanti quali la tutela della vita in un fiorire di richieste di aiuto, piccoli sfoghi, aiuti richiesti o resi disponibili, gioie causate dalla normalità dei piccoli fatti domestici, dalla venuta al mondo di un bambino; a dimostrare che la “community” è viva e vivace.

Al di là degli insulti trasversali censurati, le pagine Facebook non sono comunque il luogo adatto per divulgare ideologie. Lo si comprende dalle non risposte che giungono a post per l’appunto ideologici. Si verifica sempre, in questi casi, un intervallo di silenzio, come un imbarazzo dovuto a interventi stonati, fuori dal coro. La “community” desidera costruire insieme qualcosa di utile, in particolare di accompagnamento alla famiglia, alla paternità e alla maternità.

Qui i post fanno centro, si intavolano dialoghi autentici e l’ironia, elemento comunque positivo, trova dove muoversi per alleggerire. Anche in Facebook è palese la ricerca di un perché, di un significato che non chiede di essere ingabbiato in ideologie, ma di essere spiegato e partecipato, scoperto nello “srotolarsi” della vita.

Pubblicato il 21 marzo 2011 - Commenti (0)

I vostri commenti

Commenta

Per poter scrivere un'opinione è necessario effettuare il login

Se non sei registrato clicca qui

Pubblicita

Autore del blog

Voci da Facebook

Massimo Bettetini

Massimo Bettetini, 45 anni, è psicoterapeuta, psicologo della fiaba, poeta.
 Da anni si dedica al mondo della famiglia, dell'adolescenza, dell'editoria, amalgamando al lavoro "sul campo"
 quello di scrittore.

Calendario

<<marzo 2024>>
lmmgvsd
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
gli altri blog di Famigliacristiana
Periodici San Paolo S.r.l. Sede legale: Piazza San Paolo,14 - 12051 Alba (CN)
Cod. fisc./P.Iva e iscrizione al Registro Imprese di Cuneo n. 00980500045 Capitale sociale € 5.164.569,00 i.v.
Copyright © 2012 Periodici San Paolo S.r.l. - Tutti i diritti riservati