07
feb

Freddo, gelo e neve in pianura

Da ieri  ha preso inizio una lunga parentesi di tempo prettamente invernale, per l’incessante arrivo di correnti fredde  di origine artica marittima dal circolo polare. Uno di questi impulsi, giunto ieri, porterà  oggi un primo modesto calo  delle temperature e qualche rovescio e temporale sul Meridione. Un secondo impulso più intenso giungerà domani, sabato, portando un ulteriore calo delle temperature e ancora rovesci  e temporali al Sud, specie nella giornata di domenica (vedi tab.).

 La sensazione di  freddo comunque sarà esaltata dai venti freddi in arrivo simultaneamente dal Sud della Francia sul settore tirrenico e dai  Balcani sul settore adriatico.

Alla fine di domenica giunge dalla Francia una perturbazione le cui umide e tiepide correnti scorrendo al di sopra dell’aria fredda affluita sulla penisola, darà luogo, tra la sera di domenica e la giornata di lunedì, a nevicate fino al fondovalle sulle regioni alpine  appenniniche ma anche a nevicate significative  anche in pianura su Piemonte, Lombardia, Veronese, Vicentino, Trevigiano, Friuli .

Ma ecco in dettaglio, giorno per giorno, il tempo fino a lunedì:


Venerdì 8

Piogge su Basse Marche, Abruzzo, Molise, Isole e al Sud. Bel tempo sul resto del Centronord ma con gelate anche in pianura. Deboli nevicate oltre 100-300m su Marche, Abruzzo e Molise; oltre  300-500 Campania, Lucania,Gargano, Murge, Sila, Nord Sardegna; oltre 500-700 sulla Sicilia.


Sabato 9

Rovesci e qualche temporale su Marche, Abruzzo, Molise, Isole e al Sud; nevicate deboli oltre 100-300m su Abruzzo, Molise, Campania, Lucania, Gargano,  Murge; oltre 300-500m su Calabria, Sardegna, Oltre 500-700 sulla Sicilia. Bel  tempo sul resto d’Italia ma con forti gelate anche in pianura.


Domenica 10

Nevicate su Alpi-Prealpi  dal pomeriggio; deboli piogge su Bassa Calabria, Nord Sicilia, Sardegna,  con deboli nevicate oltre 300-500m. Nubi in aumento al Nord ma con forti gelate di notte  e al mattino; bel tempo sul  resto d’Italia. Dalla sera peggiora su tutto il Nord e regioni tirreniche. Dal tardo pomeriggio nevicate fino a fondovalle su Alpi, entroterra ligure, rilievi dell’Emilia; neve anche in pianura su Piemonte, ovest Lombardia, Veronese, Vicentino, Trevigiano. Le nevicate si intensificheranno nella notte tra  domenica  e lunedì  e si estenderanno anche all’Est della Lombardia e al Friuli.


Lunedì 11

Piogge su Campania, Isole e al Centronord  e di forte intensità su Toscana, Friuli e Veneto. Nevicate fino fondovalle su Alpi-Prealpi, entroterra ligure, e anche in pianura, su Piemonte, Ovest Lombardia (qui limitatamente al mattino). Neve oltre 200-400m su Piacentino, oltre 300-500m su Parmense, Bolognese, Romagna, Sardegna; oltre 600-800m sui rilievi del Centro. Solo nuvole su Calabria, Puglia, Lucania, Sicilia.

 

Pubblicato il 07 febbraio 2013 - Commenti (0)

I vostri commenti

Commenta

Per poter scrivere un'opinione è necessario effettuare il login

Se non sei registrato clicca qui

Pubblicita

Autore del blog

Il meteo di Giuliacci

Col. Mario Giuliacci

Mario Giuliacci è un meteorologo, personaggio televisivo e colonnello italiano. È laureato all'Università La Sapienza di Roma. È autore di diversi libri sulla meteorologia. Attualmente cura su LA7 la rubrica del meteo per il fine settimana.

Calendario

<<febbraio 2024>>
lmmgvsd
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829
gli altri blog di Famigliacristiana
Periodici San Paolo S.r.l. Sede legale: Piazza San Paolo,14 - 12051 Alba (CN)
Cod. fisc./P.Iva e iscrizione al Registro Imprese di Cuneo n. 00980500045 Capitale sociale € 5.164.569,00 i.v.
Copyright © 2012 Periodici San Paolo S.r.l. - Tutti i diritti riservati