25
nov

Idee per i lavoretti: costruire libri

I bambini adorano sentirsi raccontare storie e allo stesso modo amano inventarle: con occhi pieni di entusiasmo iniziano racconti senza fine. Coi bambini dai 4 agli 8 anni, un’esperienza coinvolgente e molto appassionante può essere quella di costruire un piccolo libro insieme.

Mia figlia Alice, per il compleanno del fratello più piccolo ha deciso di regalargli un libro con tutte le lettere dell’alfabeto, una per pagina, inventando per ciascuna il disegno di una cosa con quell’iniziale. Per es. ha colorato la A di giallo e nero e le ha disegnato un paio di ali e due antenne creando un’A ape. La B l’ha fatta un po’ cicciottella, l’ha colorata di marrone e le ha fatto due corna e una coda per creare una B Bue. E così si è inventata per tutte le lettere un disegno, un lavoro lungo che ha curato per giorni fino a poter consegnare il bellissimo regalo al fratellino di 4 anni che si è divertito un sacco ad indovinare le parole e le loro iniziali.

Ecco un’idea per costruire piccoli libri e inventare storie. I libri da toccare: dai 4 anni in su. Procuratevi un cartoncino bianco 50x70 per ogni bambino e materiali vari che offrano diverse esperienze tattili (es. il collo di una vecchia pelliccia che non vi serve più, pannolenci, carta vetrata, vecchie copertine di quaderni, nastri brillanti, finto prato su carta che si usa per il presepe, cotone idrofilo, etc.). In commercio trovate molti libri da toccare e probabilmente ne avrete anche diversi in casa. Potete usare quelli come modello per progettare il vostro capolavoro. Ritagliate il cartellone in 6 parti dividendo a metà il lato lungo (ottenendo due parti da 35X50 cm) e in tre parti uguali quello corto (circa 16,6X35). Queste sono solo misure indicative, relative al formato che in genere uso io: non troppo grosso (= fatica eccessiva nel colorare)  né troppo piccolo (= fatica a inserire i materiali da toccare). Scegliete il protagonista della vostra storia, per esempio un pesce. Dovete costruire le vostre 5 pagine immaginando un particolare del pesce che volete rendere toccabile. Piegate in due il lato lungo del ritaglio preparato (16,6X35) in modo da lasciare un paio di centimetri per tenere insieme le pagine. Nella facciata del cartoncino ripiegato disegnerete il pesce che per esempio potrà avere la pinna dorsale ruvida. Ritagliare la pinna con il taglierino e attaccate nel cartoncino sotto il materiale tattile in prossimità del ritaglio, così che possa riempirlo. Incollate la pagina e divertitevi a creare lo sfondo. Potete poi proseguire nella costruzione delle altre pagine immaginando pesci sempre diversi, e con parti differenti parti da toccare, es la coda pelosa, la pinna caudale liscia, etc. Fate scegliere a vostro figlio il pesce che preferisce e scrivete nelle pagine una semplice storia. L’ultima foglio di cartoncino ritagliato vi servirà per costruire la copertina da rilegare con colla e nastro adesivo colorato.

Buon divertimento. Raccontateci se e quanto vi piace coinvolgervi nei lavoretti coi vostri bambini e soprattutto dite quello che vi affatica o vi annoia. Per divertirsi insieme è indispensabile scegliere attività che incontrino il gusto di tutti. Io per es. odio vestire le bambole mentre non smetterei mai di costruire per loro casette e accessori. Settimana prossima qualche consiglio su libri da leggere insieme coi propri figli. Un caro saluto.  

Pubblicato il 25 novembre 2011 - Commenti (0)

I vostri commenti

Commenta

Per poter scrivere un'opinione è necessario effettuare il login

Se non sei registrato clicca qui

Pubblicita

Autore del blog

Noi mamme

Barbara Tamborini

Barbara Tamborini, psicopedagogista, autrice di libri sull'educazione. Ha 4 figli.

Calendario

<<agosto 2022>>
lmmgvsd
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031
gli altri blog di Famigliacristiana
Periodici San Paolo S.r.l. Sede legale: Piazza San Paolo,14 - 12051 Alba (CN)
Cod. fisc./P.Iva e iscrizione al Registro Imprese di Cuneo n. 00980500045 Capitale sociale € 5.164.569,00 i.v.
Copyright © 2012 Periodici San Paolo S.r.l. - Tutti i diritti riservati