19
mag

Internet facile per tutti

Chi non ha familiarità con l’informatica e i sistemi operativi è destinato a rimanere escluso dalla grande comunità dei cybernauti? La parola magica è e-inclusion, voce del verbo “rendere-possibile-a-tutti” l’accesso a Internet. Una delle proposte interessanti e gratuite viaggia in Rete sotto il nome di Eldy, un sistema operativo semplificato che consente di compiere le azioni di base: navigare, spedire un’e-mail, chattare, visualizzare video, scrivere e stampare testi. Sei pulsanti ben visibili sullo schermo che semplificano la vita ai seniores e consentono una loro graduale inclusione nel web.

Eldy è uno strumento utile, ma da solo non è sufficiente per accompagnare le persone nel delicato approccio alla Rete. Una strategia che può portare frutti interessanti prevede l’affiancamento di giovani che all’interno di istituti, circoli, centri parrocchiali ma anche nelle singole case, possano accompagnare quanti hanno meno confidenza con il computer in un piacevole approccio con il web. Oggi Internet è una grande risorsa che consente di condividere preziosi beni spirituali. proprio per questo andrebbero fatti tutti i tentativi possibili per non lasciar fuori nessuno.


Oggi Internet è una grande risorsa che consente di condividere preziosi beni spirituali. proprio per questo andrebbero fatti tutti i tentativi possibili per non lasciar fuori nessuno.


Pubblicato il 19 maggio 2011 - Commenti (0)
02
mag

Bloggers in Vaticano

Un sasso nello stagno. Così dev’essere apparso l’invito del Vaticano rivolto ai bloggers di tutto il mondo a radunarsi entro le sacre mura per tessere un dialogo che vada oltre il semplice scambio di banner. In poche ore la notizia ha generato entusiasmi e domande sul significato di questa operazione e ben presto ci si è resi conto che il frutto più interessante di questa proposta poteva essere soprattutto quello di mettere in rete le proprie risorse, prima e dopo il meeting.

La sala gremita di bloggers in Vaticano.
La sala gremita di bloggers in Vaticano.

Anche questo blog è stato selezionato tra i 150 partecipanti e mi è stato addirittura chiesto di raccontare all’interno del meeting la mia esperienza in rete, tra l’attività istituzionale del sito diocesano di Padova e l’informale delle varie iniziative intraprese in rete.
Potete seguire lo svolgersi dell’evento in diretta attraverso questi canali, se avete un po’ di dimestichezza con gli strumenti del social networking: lista di Twitter (Twitter hashtag: #vbm11), pagina Wiki , video  e Friendfeed.

Pubblicato il 02 maggio 2011 - Commenti (0)

Pubblicita

Autore del blog

Un prete in Rete

Don Marco Sanavio

Prete della diocesi di Padova che dal 1999 si occupa di coniugare il mondo della tecnologia con la pastorale. Ha iniziato a collaborare con alcuni uffici della Conferenza episcopale italiana in occasione del Grande giubileo del 2000, creando il sito www.giovani.org. Attualmente è all'interno del consiglio direttivo dell’Associazione webmaster cattolici italiani. A Padova è direttore dell'Ufficio comunicazioni sociali della diocesi e segue la formazione di adulti e ragazzi all'uso dei new media.

Calendario

<<febbraio 2024>>
lmmgvsd
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829
gli altri blog di Famigliacristiana
Periodici San Paolo S.r.l. Sede legale: Piazza San Paolo,14 - 12051 Alba (CN)
Cod. fisc./P.Iva e iscrizione al Registro Imprese di Cuneo n. 00980500045 Capitale sociale € 5.164.569,00 i.v.
Copyright © 2012 Periodici San Paolo S.r.l. - Tutti i diritti riservati