08
giu

Il tesoro delle Coccolafiabe

Cappuccetto rosso
Cappuccetto rosso

Tutti i bambini crescono con le fiabe. Sono un tesoro di sapienza e di narrazione che tanti papà e mamme hanno appreso da piccoli e a loro volta trasmesso dolcemente ai figli piccoli. Cinquant’anni dopo, io mi porto dentro questa ricchezza fatta di personaggi e situazioni, ma anche di volti cari che me li hanno fatti conoscere.

Sono anche state le mie prime letture, come credo di quasi tutti. È per questo che mi emoziona ancora quando rintraccio belle edizioni, che per me sono quelle che sanno affiancare immagini semplici e incisive – senza barocchismi eccessivi – e testi lineari che narrano quel che va narrato così come è sempre stato, fedeli all’immaginario collettivo.

La principessa sul pisello
La principessa sul pisello

Le più belle coccolafiabe, di Lodovica Cima con illustrazioni di Sara Benecino e Francesca Carabelli (San Paolo 2011) è esattamente il libro che sognavo di sfogliare, di leggere e di regalare a qualsiasi bimbo a cui mi capiti di voler fare un dono. Contiene dodici fiabe classiche, da Cenerentola al Gatto con gli stivali, dal Brutto anatroccolo ai Tre porcellini, riscritte con semplicità, in modo che possano essere la prima lettura di un bambino o di una bambina che hanno da poco imparato a leggere. I testo sono stampati in maiuscolo, per agevolare una piacevole lettura in proprio, e sono abbastanza sintetici per offrirsi anche come “lettura della sera” da parte dei genitori. Le due cose poi andranno insieme, come spesso accade nei casi migliori, perché dall’ascolto viene la voglia di tornarci su da sé. E le illustrazioni fanno innamorare non meno della storia scritta.

Hansel e Gretel
Hansel e Gretel

Per tutte queste ragioni ne avrei comunque parlato qui, probabilmente, ma a giustificare la presenza in Family Game c’è anche quella pagina conclusiva, dopo ogni fiaba, in cui si gioca con le storie: filastrocche di parole e immagini, disegni da trasformare in parole, labirinti con disegni che rimandano a termini da indovinare. Insomma, una piccola sezione interattiva (di interattività antica) in cui soffermarsi dopo aver ultimato la lettura.

Il gatto con gli stivali
Il gatto con gli stivali

Natale è lontano, ma ci sono tante occasioni per donare un bel libro…

Pubblicato il 08 giugno 2012 - Commenti (0)
Tag del post

I vostri commenti

Commenta

Per poter scrivere un'opinione è necessario effettuare il login

Se non sei registrato clicca qui

Pubblicita

Autore del blog

Family Game

Giuseppe Romano

Giuseppe Romano insegna Lettura e creazione di testi interattivi all'Università Cattolica di Milano e collabora con quotidiani e riviste su temi riguardanti l’era digitale, la comunicazione interattiva, i videogame, i fenomeni di massa.

Calendario

<<novembre 2023>>
lmmgvsd
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930
gli altri blog di Famigliacristiana
Periodici San Paolo S.r.l. Sede legale: Piazza San Paolo,14 - 12051 Alba (CN)
Cod. fisc./P.Iva e iscrizione al Registro Imprese di Cuneo n. 00980500045 Capitale sociale € 5.164.569,00 i.v.
Copyright © 2012 Periodici San Paolo S.r.l. - Tutti i diritti riservati