12
giu

Fx Calcio, inventa la tua squadra

Una schermata tattica di "Fx Calcio"
Una schermata tattica di "Fx Calcio"

Mi piace consigliare Fx Calcio (Fx Interactive), simulatore di calcio per pc, perché ci sono affezionato. Già molti anni fa, alla fine degli anni Novanta (si chiamava allora Pc Calcio), era un titolo “fuori schema”, ovvero fuori dai circuiti della grande concorrenza dei “nobili” Fifa e Pro Evolution Soccer: addirittura si poteva comprarlo in edicola e costava un quarto.

Certo, era più spartano nella grafica e in tanti altri particolari. In compenso c’erano infinite scelte fra cui spaziare e soprattutto una “modalità carriera” semplice e completa. Giocavi a fare l’allenatore e al momento della partita, se volevi, scendevi in campo a dimostrare (manovrando i giocatori) che le tue teorie e i tuoi schemi funzionavano davvero.

È passato del tempo. Fx Calcio si è evoluto, rinunciando al calcio giocato per restare un titolo manageriale. Costa tuttora molto meno di altri videogiochi: 20 euro. La dimensione della progettazione è completa e convincente: dallo stadio allo staff medico, dalle tattiche alla ricerca di nuovi talenti per il vivaio. Se si vuole, si fa al tempo stesso da presidente, da allenatore, da preparatore atletico, da talent scout.

Ecco un video. Benché si riferisca all'edizione spagnola, mostra quel che va visto ed è facile da seguire:

la visualizzazione delle fasi di gioco (si possono dare istruzioni tatiche)
la visualizzazione delle fasi di gioco (si possono dare istruzioni tatiche)

 Certo, qualche particolare lascia a desiderare: molte squadre hanno ricevuto nomi strani (per questione di diritti pubblicitari, ma si possono cambiare “a mano”: l’Inter non può continuare a chiamarsi Lombardia…), la visualizzazione delle partite fa venire qualche brivido… Ma nell’insieme è – come è sempre stato – un gioco di fattura onesta e divertente.

Pubblicato il 12 giugno 2013 - Commenti (0)
22
ott

FIFA: il calcio va in Rete

Tra i miglioramenti, lo stop e il controllo di palla
Tra i miglioramenti, lo stop e il controllo di palla

Torno sul calcio perché ho potuto giocare con Fifa 2013, da molti definito il miglior simulatore di pallone in circolazione.

In realtà ogni anno si rinnova la competizione con PES (ne abbiamo già parlato qualche articolo fa) e alla fin fine è questione di gusti scegliere fra due giochi bellissimi.

Però stavolta ho scoperto qualche novità. Due in particolare: la nuova interfaccia di gioco e la prevalenza della Rete. A Fifa da quest’anno chi ha la versione per pc gioca in punta di mouse, comandando così sia i giocatori in possesso di palla sia gli scatti degli altri. Passato lo sconcerto della novità, mi è sembrato un sistema geniale perché assai più agile e versatile del precedente. Addirittura può fare concorrenza ai controller delle versioni console.

Quanto alla prevalenza della Rete, non mi riferisco ai gol bensì al fatto che Fifa vive letteralmente immerso nel web, da cui ricava in tempo reale molti dati che si ritrovano nelle partite: formazioni, schemi di gioco, stato di forma e via dicendo. Inoltre, com’è logico, è molto facile giocare via internet con altre persone.

Ecco il trailer del gioco:

Da molto tempo sono convinto che la storia dei simulatori di calcio (e di sport in generale) sia un illustre esempio di creatività applicata alla tecnologia. Quest’anno Fifa mi ha confermato che è proprio così.

Pubblicato il 22 ottobre 2012 - Commenti (0)
01
set

Pes 2013, la leggenda del calcio

Un'immagine dal nuovo campionato brasiliano
Un'immagine dal nuovo campionato brasiliano

Nuova stagione del calcio, anche in formato videogioco. E mentre le squadre italiane stringono la cinghia, Pes 2013, il popolare simulatore di sport pallonaro targato Konami si irrobustisce e allarga i propri confini. Fra quelli disponibili ci sarà il campionato brasiliano, così come tra le innovazioni si potrà giocare con i comportamenti dei campioni più affermati: di gente come Ronaldo, Messi eccetera vengono ora riprodotti lo stile di corsa, di passaggio, di tiro.

È da poco online una versione dimostrativa del gioco, che consente di sperimentarne le innovazioni: quella per Xbox è disponibile su Xbox Live Marketplace, quella per Playstation 3 è su Playstation Network, per l’edizione pc il link è http://www.konami-pes2013.com/it/2012/07/collegamenti-esterni-demo-pes-2013-per-pc-mirror-links/.

Ecco invece il trailer:

I simulatori di calcio come Pes e il concorrente Fifa secondo me sono fra le meraviglie dell’era digitale. Portano sempre più dentro il gioco, facendo provare al giocatore l’emozione di governare undici giocatori professionisti che agiscono all’unisono. Tanto più quando, sfidando qualcun altro su internet, si gioca persona contro persona.

In un certo senso, questo calcio digitale è diventato più piacevole di quello che imita. Meno litigi, niente droghe, niente partite truccate. Quasi la rievocazione del calcio che vorremmo, trasportato nel mondo delle fiabe. Come se la pulizia del calcio reale non fosse ormai che questo, una fiaba…

Pubblicato il 01 settembre 2012 - Commenti (0)
14
mag

Euro 2012, un evento giocabile

Un'inquadratura dal videogioco dedicato ai prosimi Europei di calcio
Un'inquadratura dal videogioco dedicato ai prosimi Europei di calcio

La nostra è una civiltà di eventi. Conta quasi più che le cose accadono, rispetto alla consistenza di quello che accade. Anche l’arte contemporanea apprezza molto la dimensione dell’evento: i critici definiscono performance artistica questo accadere di qualcosa che poi svanirà, ma che è bello mentre e finché dura.

Naturalmente la dimensione degli eventi, grandi e piccini – pensate per esempio all’Expo 2015, evento degli eventi per la Milano di oggi –, comporta una cornice di comunicazioni, informazioni, attese, chiacchiere, rumori. Che coinvolgono persone e servono a coinvolgerne altre.

Un evento significativo imminente sono gli Europei di calcio programmati in Polonia e Ucraina a partire dall’8 giugno. Un appuntamento quadriennale che si alterna con i Mondiali e che periodicamente calamita l’attenzione degli appassionati. Poi viene il gran giorno, la manifestazione si svolge, si conclude e passa in archivio, come sempre e come tutti gli eventi. Considerazione banale, perché così è la vita, ma anche significativa se pensiamo che qui stanno le radici del tifo: ci sarà sempre una prossima occasione per rivalersi, e sarà sempre la più importante.

Ecco il trailer:

Una virtuale Italia-Danimarca
Una virtuale Italia-Danimarca

Un piccolo evento nell’evento degli Europei di calcio è l’omonima edizione del celebre videogioco di Electronic Arts, appena uscita sotto forma di “espansione digitale”. Non grandi novità nel sistema di gioco, ma grande impatto, invece, per la possibilità di ricreare e vivere in proprio l’“evento Europei”, tante volte quante si vuole. In una nazione dove siamo tutti commissari tecnici, anche la libertà di scegliere e variare formazioni e tattiche fa parte del gioco, magari sfidando altri in internet. Euro 2012 Poland-Ukraine, un evento a disposizione di chi già possiede Fifa 12.

Pubblicato il 14 maggio 2012 - Commenti (0)

Pubblicita

Autore del blog

Family Game

Giuseppe Romano

Giuseppe Romano insegna Lettura e creazione di testi interattivi all'Università Cattolica di Milano e collabora con quotidiani e riviste su temi riguardanti l’era digitale, la comunicazione interattiva, i videogame, i fenomeni di massa.

Calendario

<<febbraio 2024>>
lmmgvsd
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829
gli altri blog di Famigliacristiana
Periodici San Paolo S.r.l. Sede legale: Piazza San Paolo,14 - 12051 Alba (CN)
Cod. fisc./P.Iva e iscrizione al Registro Imprese di Cuneo n. 00980500045 Capitale sociale € 5.164.569,00 i.v.
Copyright © 2012 Periodici San Paolo S.r.l. - Tutti i diritti riservati