06
dic

Previsioni meteo dal 7 al 10 dicembre

Il tempo fino a lunedì: molto freddo e molto vento su tutta l’Italia, neve anche in pianura al Nord e coste del Medio Adriatico, gelate al Centronord

La stagione invernale appena iniziata, mostrerà fin da subito i suoi due aspetti peculiari che la caratterizzano: il freddo e la neve. Il primo, che è andato accentuandosi negli ultimi giorni sul Nord Italia grazie alla serenità del cielo, si estenderà anche alle regioni centro-meridionali.
E per di più, nei prossimi giorni il freddo è destinato ad accentuarsi per una nuova irruzione fredda, più intensa rispetto a quelle avute a fine novembre e che colpirà in modo particolare le regioni di Nord-Est ed il versante adriatico per l'arrivo dal sud della Groenlandia di un vortice di bassa pressione colmo aria polare e che accompagna la perturbazione n. 3 di dicembre. Il secondo aspetto, invece, è la neve: la dama bianca, tra oggi, venerdì, e domenica, arriverà con elevate probabilità, oltre che sulle Alpi fino al fondovalle, anche su quasi tutta la pianura padano-veneta su Marche, Abruzzo e Molise anche lungo le coste, oltre che fino a bassa quota sui rilievi del Sud. Molto freddo tra sabato e lunedì su tutta l’Italia sia perché le temperature massime saranno ovunque inferiori a 10 gradi tranne le Isole, sia per le forti gelate notturne al Centronord tra domenica lunedì sia per l’effetto wind chill da parte dei freddi e intensi venti settentrionali che tra sabato e lunedì spazzeranno la penisola Ma ecco in dettaglio il, tempo giorno per giorno.

Venerdì 7

Al mattino sereno su Medio Adriatico e al Sud; nubi sul resto d’Italia; neve fino bassa quota su Alpi occidentali, Verbano, Val d’Aosta. Al pomeriggio neve su Piemonte, Lombardia, Friuli, Trevigiano; piogge su Emilia, Levante ligure, Venezia Giulia. Nella sera schiarite sulle regioni di Nordovest; rovesci e temporali, anche nevosi, su Sardegna, regioni centrali e tirreniche; neve su Lombardia, Triveneto (tranne le coste) Emilia, Romagna (tranne le coste). Neve fino a quote collinari sulle Marche.

Sabato 8

Nubi su regioni adriatiche, Isole e al Sud. Al mattino rovesci e temporali, su Sardegna e al Sud; neve oltre 200-300 metri su Abruzzo e Molise, oltre 400-600 su Campania, Gargano; oltre 700-900 su Lucania , Altopiano della Sila. Al pomeriggio rovesci e temporali, anche nevosi, su Sardegna e al Sud. Neve fino a fondovalle su Alpi orientali; neve sulle Marche e, oltre 100-200 metri sul Molise, oltre 200-400 su Campania, Gargano, Murge, Lucania; oltre 400-600 su Calabria, oltre 600-800 su Nord Sicilia. Nella sera rovesci su Calabria, Isole; neve su Marche e Romagna anche lungo le coste.

Domenica 9

Nubi su Medio Adriatico e al Sud, sereno sul resto d’Italia. Rovesci su Puglia,m Calabria, Nord Sicilia. Neve su Abruzzo, Molise anche le coste; neve fino a quote molto basse su Gargano, Puglia, Calabria, Sicilia.

Lunedì 10

Nubi su Emilia,Romagna, regioni centrali, Isole; sereno sulle altre regioni. Neve fino a fondovalle sulle Alpi di confine.

Pubblicato il 06 dicembre 2012 - Commenti (0)

I vostri commenti

Commenta

Per poter scrivere un'opinione è necessario effettuare il login

Se non sei registrato clicca qui

Pubblicita

Autore del blog

Il meteo di Giuliacci

Col. Mario Giuliacci

Mario Giuliacci è un meteorologo, personaggio televisivo e colonnello italiano. È laureato all'Università La Sapienza di Roma. È autore di diversi libri sulla meteorologia. Attualmente cura su LA7 la rubrica del meteo per il fine settimana.

Calendario

<<giugno 2024>>
lmmgvsd
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
gli altri blog di Famigliacristiana
Periodici San Paolo S.r.l. Sede legale: Piazza San Paolo,14 - 12051 Alba (CN)
Cod. fisc./P.Iva e iscrizione al Registro Imprese di Cuneo n. 00980500045 Capitale sociale € 5.164.569,00 i.v.
Copyright © 2012 Periodici San Paolo S.r.l. - Tutti i diritti riservati