02
dic

Un gioco per sentirsi più belli

Giocare è un diritto e un dovere: ci si diverte, s’imparano tante cose, si scoprono le regole, si creano legami... Giocare in famiglia è un’esperienza bellissima ma a volte faticosa: manca tempo, voglia, idee. Quando però si riesce a farlo tutti ne sono felici, lo si racconta agli altri. Vorrei condividere con voi qualche idea gioco molto semplice da fare insieme per fare squadra e sentirsi meglio.

Il gioco che vi propongo oggi è ONORE A SUA MAESTÀ. Ve lo consiglio per un fine pasto, un dessert a zero calorie. Serve:

  • una busta da lettera vuota e una penna per ogni partecipante
  • tanti bigliettini bianchi di piccole dimensioni
  • una corona da re o regina (che potete realizzare con del cartoncino e dei lustrini).
Ciascun componente della famiglia riceve una busta sulla quale deve scrivere: Re o Regina e il proprio nome. A turno, tutti si mettono in testa la corona e diventano i regnanti della tavola. Gli altri sono i sudditi. Devono osservare chi ha la corona e preparare per lui/lei un biglietto con scritto una o più belle caratteristiche fisiche. Valgono solo complimenti relativi all’aspetto e non al carattere o alle abilità. Vi consigliamo di preparare biglietti ricchi di immagini. Un esempio di biglietto ok è: “Mi piacciono i tuoi occhi azzurri che quando sei felice si spalancano e brillano di una luce speciale”. Un esempio di biglietto no: “Mi piace molto la tua maglietta con Spider Man”. Quando tutti hanno scritto, a turno dovrete fare un inchino al regnante e consegnargli il vostro complimento nella busta. I biglietti devono essere conservati fino alla fine del gioco senza essere letti.

Quando tutti hanno fatto il re o la regina, si potranno aprire le buste e conoscere il contenuto dei messaggi ricevuti. Condividete con gli altri i complimenti che vi sono stati scritti. Vi consigliamo di conservare le vostre buste e di ripetere periodicamente il gioco: potrete così raccogliere una testimonianza del vostro cambiamento negli anni. Per i ragazzi sarà un incoraggiamento di fronte alle trasformazioni del corpo durante la crescita, mentre per i genitori sarà un sostegno ad affrontare i cambiamenti legati al passare degli anni. In un’altra occasione, potete ripetere il gioco esplorando le qualità del carattere di ciascuno. Buon divertimento a tutti e raccontateci i giochi che la vostra famiglia riesce a fare insieme, descrivete i momenti in cui siete riusciti a ritagliare un po’ di tempo per fare una cosa speciale. Buona settimana a tutti

Pubblicato il 02 dicembre 2010 - Commenti (0)

I vostri commenti

Commenta

Per poter scrivere un'opinione è necessario effettuare il login

Se non sei registrato clicca qui

Pubblicita

Autore del blog

Noi mamme

Barbara Tamborini

Barbara Tamborini, psicopedagogista, autrice di libri sull'educazione. Ha 4 figli.

Calendario

<<giugno 2023>>
lmmgvsd
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930
gli altri blog di Famigliacristiana
Periodici San Paolo S.r.l. Sede legale: Piazza San Paolo,14 - 12051 Alba (CN)
Cod. fisc./P.Iva e iscrizione al Registro Imprese di Cuneo n. 00980500045 Capitale sociale € 5.164.569,00 i.v.
Copyright © 2012 Periodici San Paolo S.r.l. - Tutti i diritti riservati