18
apr

Una campagna contro le armi

Mi riferisco all’articolo di Alberto Chiara su FC n. 3/2013 circa le spese per l’acquisto degli aerei F35 e U212A. È inutile attendersi che i politici ci ripensino. Siccome non c’è cittadino che condivida l’assurdità di tale spesa, soprattutto in questi anni di grave crisi, occorre muoversi dal basso. Ma da soli non ce la possiamo fare: come cristiana, cittadina italiana e vostra abbonata, vi chiedo di mettere Famiglia Cristiana al servizio di tale causa, promuovendo una petizione online e per posta con raccolta firme per l’azzeramento degli ordinativi militari e per mettere mano con serietà e ragionevolezza agli stipendi della classe dirigente (Stato, Regioni eccetera).

Antonia

Pubblicato il 18 aprile 2013 - Commenti (2)

I vostri commenti

Commenta

Per poter scrivere un'opinione è necessario effettuare il login

Se non sei registrato clicca qui

Postato da santrev il 29/04/2013 21:19

Signora Antonia, ora che al governo ci sono esponenti cattolici come Lupi, bel esempio di Comunione e Liberazione, vedrá come cambieranno le cose....... Poi cerchi di analizzare qual'é stato il comportamento in merito da parte della gerarchia vaticana. Poi tiri le conclusioni!

Postato da DOR1955 il 18/04/2013 18:31

Gentile sig.ra Antonia, Famiglia Cristiana si è occupata più volte del tema "armamenti" e non solo a riguardo degli F35 e/o altri "giocattolini" similari che piacciono tanto ai nostri vari primi ministri che si sono succeduti in questi ultimi venti anni (fra i quali spiccano Berlusconi - D'Alema - Monti). Personalmente sono intervenuto a commento di tali articoli esprimendo sempre il mio parere contrario, non tanto al dovere-diritto che ha il Paese di salvaguardare i propri confini (come da Carta Costituzionale), quanto per il modo, il come, il quando e il QUANTO questo tema cosa ai cittadini italiani. Purtroppo signora Antonia la sua richiesta di una petizione a riguardo di quanto in oggetto, anche se promossa contemporaneamente da tutti i giornali italiani (quelli almeno di una certa tendenza politico-sociale) non sortirebbero nessun effetto fino a quando, e le elezioni del Presidente della Repubblica in questo momento in atto (ore 18,35 del 18/04/2013) lo stanno a dimostrare, le voci che vogliono dettare legge su chi eleggere o meno, sono, guarda caso, fra le altre, quelle di Berlusconi, DAlema, Monti. E qui mi fermo lasciando alle coscienze di ognuno di noi trarre le conclusioni che ritengono giuste.

Pubblicita

Autore del blog

Don Sciortino risponde

Don Sciortino

Don Antonio Sciortino è il direttore responsabile di Famiglia Cristiana. In questo blog affronterà le tematiche riguardanti la famiglia e le questioni sociali, dalla disoccupazione, all'immigrazione all’impegno dei cristiani.

Calendario

<<maggio 2024>>
lmmgvsd
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031
gli altri blog di Famigliacristiana
Periodici San Paolo S.r.l. Sede legale: Piazza San Paolo,14 - 12051 Alba (CN)
Cod. fisc./P.Iva e iscrizione al Registro Imprese di Cuneo n. 00980500045 Capitale sociale € 5.164.569,00 i.v.
Copyright © 2012 Periodici San Paolo S.r.l. - Tutti i diritti riservati